sabato 8 luglio 2017

CASAGGÌ: ANCORA STRISCIONI CONTRO LO IUS SOLI E IL BUSINESS DELL'IMMIGRAZIONE A FIRENZE. LA NOSTRA NAZIONE È SANGUE E SUOLO.



CASAGGÌ: ANCORA STRISCIONI CONTRO LO IUS SOLI E IL BUSINESS DELL'IMMIGRAZIONE A FIRENZE. LA NOSTRA NAZIONE È SANGUE E SUOLO.

Contro la sostituzione etnica del nostro popolo, voluta da poteri criminali e avallata da camerieri senza vergogna.

Contro il declassamento della cittadinanza, svilita a pratica burocratica e sancita da una marca da bollo.

Contro la trasformazione ipocrita dell'accoglienza in invasione, il business che alimenta il mercato degli schiavi e il folle progetto di una società multietnica.

Per le radici che ci legano a questa Terra, il sangue versato da chi l'ha costruita, il senso di appartenenza che ci impone di difenderla, lo sforzo quotidiano di chi la ama.

Per la nostra storia millenaria, la sacralità della nostra identità, il rispetto delle nostre tradizioni, dei nostri confini e della nostra integrità di popolo e di comunità nazionale.